Zibaldone Informatico

giovedì, 12 giugno 2008

Office 2008 per Mac: SP1 e problemi di avvio

Filed under: Mac — Tag:, , — flyingtuxblog @ 13:01

Il 14 Maggio 2008 è stato rilasciato il primo Service Pack per la suite Office 2008 per Mac. Si tratta di un aggiornamento corposo – le dimensioni del file .dmg sono pari a 180 mb – che migliora la stabilità, la sicurezza e le prestazioni di tutte le applicazioni Office e la cui installazione è quindi fortemente consigliata. Purtroppo l’aggiornamento non si è rivelato del tutto indolore.

Il primo problema, riscontrato da molti utenti ma prontamente risolto dalla Microsoft, è stato l’incapacità di Microsoft AutoUpdate di trovare l’aggiornamento sui server della casa madre. Il secondo problema, ben più importante e fastidioso del primo, ha afflitto e continua ad affliggere migliaia di utenti Mac: al termine dell’installazione del SP1, quando si tenta di lanciare un qualsiasi programma del pacchetto Office, si ottiene in risposta una richiesta di registrazione del programma. Dopo l’installazione dell’aggiornamento, quindi, può accadere che Office non riconosca più la licenza inserita all’atto dell’installazione del software.

La soluzione al problema esiste e si compone di pochi, semplici passaggi. Occorre innanzitutto aprire il Finder, localizzare e cancellare i seguenti due files:

1. /Applications/Microsoft Office 2008/Office/OfficePID.plist

2. ~/Library/Preferences/Microsoft/Office 2008/Microsoft Office 2008 Settings.plist

Successivamente, basterà avviare un qualsiasi programma Office e, quando richiesto, reinserire il numero di serie.

4 commenti »

  1. 6 un genio, era un mese che non ne uscivo fuori.. sono alle prime armi…grazie mille
    Nicola

    Commento di Nicola — lunedì, 30 giugno 2008 @ 20:45

  2. non riesco a trovare il file Microsoft Office 2008 Setting.plist

    Commento di Juanito — venerdì, 26 dicembre 2008 @ 15:28

  3. Il segno ~, detto tilde, rappresenta la cartella “home” dell’utente nei sistemi Unix-like: nel caso specifico, quindi, il percorso “esplicito” in cui cercre il file è il seguente:

    /Users/[USERNAME]/Library/Preferences/Microsoft/Office 2008/Microsoft Office 2008 settings.plist

    In alternativa a quanto detto nel post, per cancellare i files incriminati si può procedere da Terminale (raggiungibile tramite il percorso /Applicazioni/Utility) digitando il comando:

    rm -rf Library/Preferences/Microsoft/Office\ 2008/

    Ciao,
    Zibaldone Informatico

    Commento di flyingtuxblog — lunedì, 29 dicembre 2008 @ 8:34

  4. Appesantisce di molto il funzionamento del computer apple?

    Commento di Gliulia Digoli — sabato, 24 luglio 2010 @ 15:04


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: